Incorpora VEX 123 nel tuo curriculum socio-emotivo

L’autoregolamentazione, l’identificazione e la condivisione delle emozioni sono qualcosa su cui i giovani studenti lavorano costantemente. Lavorare con VEX 123 in classe aiuta gli studenti a sviluppare le proprie abilità socio-emotive attraverso l'apprendimento collaborativo e la risoluzione di problemi di gruppo, nonché laboratori STEM specificamente orientati all'apprendimento socio-emotivo.


Perché è importante dare un nome e identificare i sentimenti?

Lo sviluppo dell’autoregolamentazione è una parte importante del lavoro dei bambini piccoli e la capacità di dare un nome accurato ed efficace ai propri sentimenti è un elemento importante in questo processo.1 Le nostre emozioni cambiano durante il giorno e, per i bambini piccoli, questi cambiamenti possono essere avvertiti con grande intensità. Essere in grado di dare voce a quei sentimenti, di dare loro un nome, aiuta a condividerli con gli altri in modo prosociale. È il primo passo per riuscire a esercitare un certo controllo su un sentimento e sulla sua espressione.

bambini-che-esprimono-emozioni-diverse.jpeg

Aiutare gli studenti a costruire un vocabolario emotivo può aiutarli a notare la gamma di emozioni che provano e a nominarle in modo efficace, in modo che possano iniziare a gestirle e regolarle nel contesto degli altri. Per farlo in modo efficace, i bambini hanno bisogno di sentirsi sicuri e ascoltati, così da poter acquisire la fiducia necessaria per essere vulnerabili, senza giudizio da parte degli altri.


Come sono collegate le emozioni ai comportamenti?

Quando i bambini piccoli costruiscono questo vocabolario emotivo, il loro comportamento tende a mostrare i loro sentimenti prima che lo facciano le parole. Aiutare i bambini a vedere questa connessione tra le loro azioni, espressioni e sentimenti è un passo importante per garantire che i bambini vedano che hanno il controllo sul loro comportamento e, cosa ancora più importante, che il loro comportamento non è un riflesso della loro autostima.

supportive-adult-and-child.jpeg

Incoraggialo nominando chiaramente comportamenti e sentimenti per e con gli studenti in questo momento. La struttura "Quando fai ____, mi dice che ti senti ____" può essere uno strumento utile per aiutare gli studenti a riconoscerlo ed è un ottimo inizio di conversazione per aiutare gli studenti ad assumersi la responsabilità del proprio comportamento.

Ad esempio, uno studente che urla mentre va a prendere il cappotto per la ricreazione può provocare una serie di risposte da parte dell'insegnante. In questo contesto, la conversazione potrebbe svolgersi in questo modo:

Insegnante: Sam, quando urli, mi dice che ti senti arrabbiato. Ti senti arrabbiato in questo momento?

Sam: No, mi sento emozionato! Stiamo andando in pausa!

Insegnante: Oh! Era confuso. Cos'altro puoi fare per dimostrare che sei emozionato, senza urlare?

Sam: Posso sorridere e saltare?

Insegnante: I grandi sorrisi sono un ottimo modo per dimostrare che provi qualcosa di felice! E non interrompono la lezione con suoni forti. Grande idea!


Come si collega questo allo sviluppo dell’empatia e dell’autoregolazione?

Comprendere come esprimi le emozioni si collega al modo in cui interpreti le espressioni emotive degli altri: una parte importante dello sviluppo dell'empatia.2 Per avere una risposta veramente empatica verso qualcuno, i bambini devono essere in grado di identificare come si sente qualcun altro e collegarlo al modo in cui sperimentano quella sensazione. Le attività in classe che rendono l'apprendimento socio-emotivo uno sforzo condiviso (come l'unità Role Play Robot STEM Lab Unit), aiutano a sviluppare la capacità e l'aspettativa di empatia degli studenti con i loro pari e i loro insegnanti.

bambini-che-lavorano-con-l'insegnante.jpeg

Questo sviluppo empatico può essere incanalato per supportare il comportamento prosociale degli studenti e l'autoregolamentazione durante le loro interazioni reciproche.4 Mediare i disaccordi e le differenze di sentimenti con i bambini piccoli fa parte di ogni classe e aiutare gli studenti a parlare regolarmente dei loro sentimenti dà loro gli strumenti per poter iniziare a risolvere da soli i problemi sociali. Consentire agli studenti di stabilire una connessione tra i propri sentimenti e le proprie azioni e il modo in cui ciò influisce sui sentimenti e sulle azioni degli altri, crea lo spazio affinché si verifichi un ciclo empatico. Pertanto, quando si verificano disaccordi, gli studenti possono lavorare per risolvere i problemi sociali in modi più sani ed efficaci.


VEX 123 Laboratori STEM e apprendimento socio-emotivo

Il quadro delle unità di laboratorio VEX 123 STEM ha lo scopo di supportare lo sviluppo dell'autoregolamentazione da parte degli studenti. Le note di facilitazione e i promemoria durante i laboratori forniscono strategie per aiutare gli studenti a prendere decisioni o dare suggerimenti su cosa fare se si sentono frustrati durante un'attività. Stabilire strategie decisionali e accordi con gli studenti su come parlare con i propri partner o chiedere aiuto, supporta l'apprendimento cooperativo di successo nei laboratori STEM e in classe nel suo insieme. Man mano che gli studenti acquisiscono maggiore familiarità con i laboratori STEM, possono continuare a fare riferimento a questi accordi su come prendere una decisione o su come supportare i compagni di classe quando sono frustrati e basarsi su quella risposta empatica.

Nella pausa di metà gioco per i laboratori con sfide a risposta aperta, gli studenti possono discutere quali successi e problemi stanno riscontrando con la sfida. Avendo uno spazio per condividere quei sentimenti di trionfo o frustrazione, gli studenti possono continuare a sviluppare la propria autoconsapevolezza e riconoscere che gli altri potrebbero condividere quei sentimenti. Poi, insieme, la classe può fare un brainstorming su alcune potenziali soluzioni per aiutarsi a vicenda prima di iniziare la Parte 2.

Nella sezione Condividi gli studenti possono riflettere sul Lab e sulla loro comunicazione con il gruppo. Durante questa conversazione, prenditi del tempo per aiutare gli studenti a parlare delle difficoltà del lavoro di gruppo e a fare un piano con loro su come lavorare meglio insieme nel prossimo laboratorio. Chiedi agli studenti di utilizzare la struttura "Quando fai ____, mi dice che ti senti ____" per strutturare queste conversazioni.

Gli studenti cresceranno e impareranno costantemente durante il loro tempo utilizzando VEX 123. Documenta queste conversazioni o strategie decisionali su cui gli studenti concordano e mantienile come punto di riferimento. Condividili con genitori e tutori in modo che questo apprendimento socio-emotivo possa andare oltre la classe nella loro vita e nelle loro interazioni quotidiane.


1Housman, Donna K. "L'importanza della competenza emotiva e dell'autoregolamentazione fin dalla nascita: un caso per l'approccio di apprendimento precoce sociale, cognitivo emotivo basato sull'evidenza." Giornale internazionale delle politiche educative e di cura dell'infanzia 11.1 (2017): 13.

2Poole, Carla et al. "Età & fasi: empatia." Scholastic,https://www.scholastic.com/teachers/articles/teaching-content/ages-stages-empathy/

3Ibid.

4Ibid.

For more information, help, and tips, check out the many resources at VEX Professional Development Plus

Last Updated: