Configurazione delle regolazioni del sensore di visione in VEXcode IQ

Un sensore di visione può essere utilizzato per vedere oggetti e consentire al tuo robot di interagire con il mondo che lo circonda. Occasionalmente, il robot potrebbe avere difficoltà a rilevare oggetti conosciuti. Gli oggetti conosciuti sono oggetti che sono stati precedentemente configurati per essere riconosciuti dal sensore di visione. Spesso un oggetto è configurato per essere riconosciuto dal sensore di visione in un ambiente, ad esempio in un'aula. Quando il sensore di visione viene portato in un ambiente diverso, ad esempio in una competizione, l'oggetto potrebbe non essere riconosciuto dal sensore di visione. Ciò è spesso dovuto a un cambiamento nell'illuminazione dopo che il sensore di visione è già Per risolvere questo problema, potrebbe essere necessario ottimizzare il sensore di visione. 

Questo articolo tratterà i seguenti tre modi per ottimizzare il sensore di visione.

In questo articolo utilizzeremo il progetto di esempio Detecting Objects.


select_dwicon.png

Dovrai prima aggiungere un sensore di visione in VEXcode IQ.

Selezionare l'icona della finestra Dispositivi per aprire la finestra di configurazione.

VEXcode_IQ_-_dev_6QwLpuyG4p.png

Seleziona la generazione con cui stai lavorando.

VEXcode_IQ_-_dev_lhjh9LWnKX.png

Scegli il sensore di visione dall'elenco Dispositivi e seleziona "Configura" per avviare l'utilità di visione.

In questo progetto, il sensore di visione è stato configurato per rilevare un oggetto blu, rosso o verde. Posiziona un oggetto conosciuto davanti al sensore di visione.

In questo caso il sensore di visione dovrebbe rilevare che si tratta di un oggetto rosso. Tuttavia, poiché le condizioni di illuminazione sono cambiate, il sensore di visione ha difficoltà a rilevare l'oggetto rosso.  


Regolazione del cursore della firma

Seleziona il dispositivo di scorrimento della firma dell'oggetto rosso.

Spostare il cursore per rilevare una parte maggiore dell'oggetto rosso. Il cursore determina la larghezza del colore da rilevare. Aumentare la larghezza significa includere sfumature più chiare e più scure di un colore.

Nota: È importante tenere presente che una modifica eccessiva del cursore potrebbe compromettere la precisione della lettura.


Regolazione della luminosità

Un altro modo per regolare il sensore di visione è modificare la luminosità. La modifica della luminosità aumenta o diminuisce la sensibilità del sensore di visione alla luce. Ciò consente al sensore di visione di essere utilizzato in diversi ambienti. 

Seleziona il cursore della luminosità.

Nota: La regolazione della luminosità influisce su tutti i colori.    

Sposta il cursore per regolare la sensibilità del sensore di visione alla luce in modo che possa rilevare le impronte cromatiche in modo più accurato. 

Nota: È importante tenere presente che una modifica eccessiva del cursore potrebbe compromettere la precisione della lettura.

Reimpostazione della firma

A seconda dell'ambiente e del colore della firma impostata, la regolazione della luminosità o il cursore della firma potrebbero non funzionare. Un'altra opzione è cancellare la firma del colore e reimpostarla.

Cancella la firma impostata.

Posiziona l'oggetto davanti al sensore di visione e seleziona "Blocca" per fermare l'immagine.

Selezionare un'area colorata sull'oggetto che verrà utilizzata per configurare il colore. Le icone "Imposta" diventeranno verdi durante la configurazione di una nuova firma.

Una volta selezionata l'area colorata configurare il colore selezionando il pulsante “Imposta”.

La firma è stata reimpostata e le icone "Imposta" sono tornate blu.

Last Updated: